Gli eventi della libreria li trovi anche qui : https://www.facebook.com/libreriasalvemini

 

 

Loading Events

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

Conferenza sulle notti sante a cura di Anna Mattei

dicembre 12 @ 21:00 - 22:30

12dicembre2017

Le notti sante sono uno spazio temporale sacro derivato dalla differenza tra l’anno solare e l’anno lunare
Attraversare consapevolmente il portale luminoso delle notti sante per sciogliere e illuminare la nostra vita conoscendo la risonanza dell’anno vecchio che si chiude con l’anno nuovo che si apre mese per mese.
La leggenda norvegese del sogno di Olaf Osterson, risalente al medioevo norvegese quando questo paese era stato da poco cristianizzato, narra il viaggio iniziatico di Olaf, che cadendo in un sonno profondo dalla vigilia di Natale all’Epifania, esce dalla dimensione spaziotemporale ordinaria e vive un’esperienza spirituale attraverso l’Inferno, Purgatorio e Paradiso che lo cambierà profondamente. In questa leggenda vive in modo immaginativo la consapevolezza che le 13 notti siano un ponte magico tra la realtà del passato e quella del futuro dove l’individuo può diventare protagonista e artefice.
Più tardi William Shakespeare scrisse la “Dodicesima notte” o “Quel che volete”, dove imbastisce una trama tragicomica sul gioco degli opposti e delle polarità :ci sono due momenti, prima della tempesta dove si parla di due gemelli (Viola e Sebastian) orfani ma ancora avvolti da una coscienza di sogno e di un albero appena sorto che dovrà ancora crescere e trasformarsi; dopo la tempesta dove Viola, da sola perché nel naufragio ha perso suo fratello, approda in Illiria (in latino lira vuol dire solco da cui la parola delirare essere fuori dal “solco”) dove di nuovo è confrontata con il due : la corte di Orsino (la parola ha una connessione con il piccolo orso qualcosa che deve crescere si pensi anche ai Misteri stellari della Grande Orsa e piccola Orsa) e la corte di Olivia (ulivo albero di saggezza ). Orsino e Olivia hanno perso il “solco” e corrono dietro ad illusioni così come tutti i personaggi sono preda di equivoci dove quello che è, non è e quello che non è, è. Nella dodicesima notte, per Shakespeare quella dell’Epifania, notte di trasformazione e rinascita, tutto si armonizza e gli opposti si ricongiungono magicamente: ogni personaggio trova la via per uscire dall’impasse.

Dettagli

Data:
12 dicembre 2017
Time:
21:00 - 22:30
Categoria Evento:

Organizzatore

LIBRERIA SALVEMINI
Telefono:
055 2466302
Sito web:
WWW.libreriasalvemini.it

Luogo

Libreria Salvemini
Telefono:
055 2466302
Piazza Salvemini 18 Firenze, Italia
+ Google Map